Stivali invernali: gli Hunter si trasformano con le calze pelose

da , il

    hunter pelo inverno 2011

    Siamo ormai abituate a pensare agli stivali Hunter come al simbolo dei rain boots. E in effetti in parte è cosi. Questo brand ci regala ogni stagione invernale delle chicche mica male in fatto di stivali in gomma glamour per le giornate di pioggia. Questa volta, però, cambiamo registro. L’azienda ha infatti previsto nella sua collezione inverno 2011 un paio di calze davvero particolari realizzate in suede e pelo. Giustamente l’esigenza era rendere più caldi i rain boots e la trovata è davvero efficace. Comodità in prima linea anche per le giornate di grande freddo in città o in montagna.

    Il brand Hunter riserva una bella sorpresa per questo autunno-inverno 2011. Nella sua collezione, infatti, sono apparsi i Grizzly Cuff fleece Wellington socks. In pratica un paio di calze che ricordano moltissimo la forma degli stivali. Sono morbidissime e caldissime. Non si fa altro che indossarle prima di indossare i propri stivali Hunter per ottenere cosi un paio di rain boots con il pelo molto confortevoli.

    Io amo molto gli stivali per la pioggia ma in effetti non sono caldi. Lo scorso inverno a Berlino mettevo stivali di un numero in più con due strati di calze tecniche che mi tenessero caldi i piedi. Ora questo problema è risolto grazie ad Hunter. Le calze create dal brand sono quello che mancava per essere ancora più glamour e più riparate. Questo inverno poi, tra le tendenze di punta c’è proprio il pelo che diventa protagonista.

    Potete trovare le calze su Netaporter.com al prezzo di 36 euro. Pensateci anche per un regalo di Natale, non sono male.