Stranezze: la Mojito Shoe di Julian Hakes

da , il

    A volte mi chiedo perchè architetti & company credono di poter mettere mano al mondo shoes. Guardate le foto della galleria, quella è la Mojito shoes ideata da Julian Hakes. Un unico pezzo di materiale che gioca arrotolandosi su se stesso. Bell’oggetto, certo, ma può dirsi scarpa?

    Un oggetto come quello che vedete nella gallleria fotografica io lo metterei sulla mia scrivania in ufficio o su una mensola di casa. E’ certo di design ma da li a chiamarla scarpa ne passa. La mente creativa che ci sta dietro è Julian Hakes, architetto londinese che ha realizzato la sua prima scarpa. Per cosi dire.

    La fibra di carbonio di cui è fatta è un pezzo unico che si avvolge su se stesso. La parte a contatto con il suolo è rivestita in gomma mentre l’interno è in pelle. Perchè l’idea è proprio di quella di farle indossare!

    Voglio dire, non credo sia possibile passeggiare per la città con queste creazioni ai piedi ma di certo provare ad indossarle una volta deve essere una bella esperienza. Poi però tornano sulla mensola o sulla scrivania!