Tendenze estate 2010: lacci e stringhe

da , il

    Se la vostra ambizione per la prossima primavera-estate 2010 è di risultare sexy all’ennesima potenza, allora mie care prendete in considerazione di indossare un paio di scarpe composte da lacci, stringhe o nappine. Sembra essere proprio questa la tendenza delle giornate calde che ci attendono a breve (almeno speriamo!). Dagli stilisti, più o meno note, proposte con tacchi vertiginosi o ultraflat. Segliete l’altezza e il resto vien da se: total black e malizia a non finire.

    Che siano alti o bassi i sandali composti da nastri, stringhe, lacci o nappine total black sono di certo sexy. Affascinanti e maliziosi se dotati di stiletto ma altrettanto intriganti nella versione ultraflat. E’ questa una delle tendenze per la prossima primavera-estate 2010. Via libera allo stile bondage.

    Roccobarocco Fashion interpreta la tendenza della prossima estate con un sandalo dal maxiplateau in vernice (326 euro). Platform e listini a raggera per la sexy peep toe firmata Moschino Cheap & Chic (471 euro). E’ invece realizzata in suede con nappe e anelli dorati la scarpa proposta da Etro (750 euro). Una personalità molto forte che non tutte possono indossare.

    Intrecci e cinturino caratterizzano il modello di Mugnai in pelle spazzolata (219 euro) mentre la linea squadrata è il plus della creazione grintosa e sexy di John Richmond (340 euro). E che dire, poi, dell’intrigante sandalo in listini di camoscio di Nicole Brundage? Pazzesco! (650 euro).

    Dicevamo che listini & company si possono associare anche a modelli ultraflat. Per esempio ai sandali alla schiava di Diesel realizzati in pelle lamé dai riflessi purple (180 euro) o al modello dotato di borchiette di Dior o ancora alla cascata di listini che arricchiscono il sandalo di Primadonna Collection (39 euro)

    Visto? Ce n’è per tutti i gusti!

    foto elle.it