Tendenze inverno 2013: gli ankle boot peep-toe [FOTO]

da , il

    Gli ankle boot peep-toe sono una delle tendenze più cool dell’ultima stagione autunno inverno 2012-2013, come ci dimostrano le collezioni proposte dai grandi marchi che dedicano una spazio rilevante al modello. Parliamo infatti di una scarpa tipicamente invernale, lo stivaletto basso più spesso pensato con punta chiusa, tonda o stretta, che nelle interpretazioni più recenti è stato pensato in versione spuntata o peep-toe se preferite, un modello quindi ideato per essere indossato in occasioni particolari e per aggiungere un tocco di eleganza in più ai vostri outfit da sera. Diamo uno sguardo insieme alle proposte invernali delle griffe di lusso.

    Come abbiamo avuto modo di vedere spesso nell’ultimo periodo, sono diversi i brand che hanno inserito ankle boot peep-toe nelle loro collezione invernali, a cominciare da Christian Louboutin che molto probabilmente ha lanciato la moda negli scorsi mesi, per arrivare poi ai modelli su tacchi 15 di Giuseppe Zanotti e alle proposte chic e ricercate di Cesare Paciotti.

    Ma questi non sono i soli grandi protagonisti del periodo in questo campo. Alexander McQueen ha voluto infatti modelli di ankle boot peep-toe dal mood rock glam, pensati in pelle in più colori con tomaia ripiegata a imitare la forma di un chiodo di pelle, il tutto completato da borchie e inserti metallici. Givenchy a sua volta pensa modelli in pelle nera con tacco alto, come anche Chloè che aggiunge però il suo classico e inimitabile tocco bon ton attraverso forme più arrotondate e la scelta della tomaia bicolor.

    Gucci propone modelli ben più eleganti, in pelle scamosciata con tallone scoperto, mentre per Jimmy Choo è preferibile uno stile retrò di ispirazione ottocentesca per le sue proposte. Pierre Hardy stupisce proponendo ankle boot con tacco alto spesso con tomaia attraversata da un gioco di motivi geometrici in color block, mentre per Miu Miu spuntano modelli con tacco incurvato rivestiti di borchie metalliche.

    Per Brian Atwood gli ankle boot devono essere completati da stringhe o da pioggia di frange lungo tutta la tomaia, mentre Tabitha Simmons aggiunge ricami più raffinati ai suoi modelli con tacco in legno a contrasto. Ma come vi anticipavamo, le forme più interessanti sono quelle firmate Christian Louboutin e Giuseppe Zanotti.

    Louboutin ha pensato tante varianti diverse di ankle boot peep-toe, da quelle con stampa animalier su base in pizzo, ai modelli con stampa alligatore o pitone, mentre per Giuseppe Zanotti solo tacchi altissimi e piccoli oblò a completare la forma. Voi quale modello preferite?