NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tendenze Primavera/Estate 2016: il ritorno dei sabot [FOTO]

Tendenze Primavera/Estate 2016: il ritorno dei sabot [FOTO]
da in Sabot, Scarpe Primavera/Estate 2016, Tendenze Primavera/Estate 2016
Ultimo aggiornamento:

    I sabot tornano di moda nella Primavera/Estate 2016, i celebri sandali con tallone scoperto trovano anche quest’anno il modo di avere un posto da protagonisti nelle collezioni più belle. Portati in passerella da alcune delle maison di moda più amate dalle fashioniste di tutto il mondo, i sabot popolano sia le linee dei brand di lusso che quelle delle griffe più commerciali, modelli open-toe, peep-toe o a punta stretta con tacchi di diverse altezze.

    La collezione Primavera/Estate 2016 di scarpe Gucci è stata una delle prime a presentare sabot in versioni davvero originali. Come potrete vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, parliamo di forme dall’ispirazione anni ’50 con tacco largo e rivestito, punta open-toe e listini in pelle o in satin decorati intrecciati sul collo del piede. La maison li ha declinati in colorazioni pastello come il viola e il giallo, creazioni cui si affiancano quelle della passerella con applicazioni originali lungo il tacco e tagli caratteristici per le fasce della tomaia.

    Vera Wang presenta alla New York Fashion Week i suoi sabot platform con punta chiusa dai tacchi altissimi e dal plateau dentellato in stile carrarmato nella parte inferiore, mentre Givenchy porta in scena versioni dallo stile ottoncentesco con punta stretta e maschera frontale lace-up dalle stringhe in pizzo e pelle in diverse colorazioni. Ben più eccentrici i sabot che popolano la collezione Primavera/Estate 2016 di scarpe Christian Louboutin, modelli open-toe o a punta stretta con tacco scultura colorata e tomaia multicolor in pelle verniciata.

    No.

    21 propone versioni più eleganti, sabot in satin pastello con applicazioni a forma di fiocchi bon ton lungo la tomaia, mentre Nicholas Kirkwood punta su varianti sofisticate con tomaia più avvolgente e incisioni floreali su base in total black. Immancabili i sabot dall’ispirazione etno-chic, modelli che Tory Burch pensa con tomaia ricamata bicolor e tacco in legno e che Acne Studios realizza con trochetto in legno degradé caratteristico e maxi fibbia sulle fasce. Punte strette anche per i modelli che hanno completato la collezione di Haute Couture Christian Dior, spesso abbelliti da fasce in seta da legare alla caviglia.

    Salvatore Ferragamo e Jimmy Choo premiano un più deciso mood anni ’70 per sabot con borchie laterali e zeppe in sughero, mentre griffe come Zara, Pura Lopez e Mansur Gavriel puntano su forme bon ton con tacco midi o gattino. Quale modello di sabot fa per voi tra quelli che abbiamo selezionato nella nostra fotogallery?

    459

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN SabotScarpe Primavera/Estate 2016Tendenze Primavera/Estate 2016
    PIÙ POPOLARI