Tra le scarpe scultura di Nicholas Kirkwood, ecco i suoi stivaletti invernali più eccentrici

da , il

    Nicholas Kirkwood stivaletti neri

    Come volevasi dimostrare, Nicholas Kirkwood non ha nessuna intenzione di restare indietro rispetto agli altri shoe-designer di scarpe e anche con la sua collezione autunno inverno 2011-2012 ci regala una serie di modelli che si fanno notare innanzitutto per la loro forma, come ogni creazione di Nicholas Kirkwood del resto, scarpe che saltano all’occhio soprattutto per la creatività che le caratterizza, non si può certo dire che una forma come questa passi inosservata, vero? Ma è proprio la volontà dichiarata dello stilista quella di farsi notare per spodestare giganti del settore come Jimmy Choo e Manolo Blahnik.

    Lo abbiamo già visto nelle immagini della collezione autunno inverno 2011-2012, nel campo degli stiletti e dei tacchi alti di qualsiasi forma si inventi, Nicholas Kirkwood è davvero un maestro, non c’è una scarpa nelle sue collezioni che si possa considerare classica o magari già vista altrove!

    Non sorprende quindi ritrovare uno dei modelli più belli dei suoi sandali ai piedi di Gwyneth Paltrow durante la Mostra del Cinema di Venezia alla fine, no?

    Gli stivaletti che vi propongo oggi sono pensati con immancabile tacco stiletto alto ben 13.5 cm e bilanciato da un plateau ritagliato, esterno e visibilissimo direi di 2 cm. Lo stivaletto è realizzato in pelle e prevede sottili fasce di tessuto che abbracciano il collo del piede e la caviglia e con la piccola fibbia metallica completano un’idea rock glam affascinante.

    Li trovate online al prezzo di 850 euro, calzature per donne che amano le scarpe scultura e che non voglio passare inosservate. Voi le indossereste?

    Nicholas Kirkwood leather buckle platform boot