Trend inverno 2010: l’ottanio

da , il

    Tranquille, non è una parolaccia. L’ottanio è una tonalità che avrete certo visto nelle vetrine autunnali dei negozi. Si tratta, infatti, del colore must have della prossima stagione fredda. E’ applicato agli abiti ma anche agli accessori dove secondo me è più efficace. Non mancano anche le scarpe.

    L’ottanio è un colore che deriva dal verde e dal blu. In effetti spesso viene identificato come un carta da zucchero e non è lontano dall’esserne parente. E’ una tonalità molto forte che va indossata con grande personalità e carattere. Secondo me, un abito in color ottanio è forse troppo sfrontato, ma l’accessorio o la scarpa consentono di stare al passo con le tendenze senza esagerare. Tra l’altro si tratta di un colore facilmente abbinabile con il nero e il marrone perchè entrambi ne esaltano la cromia.

    Ma veniamo alle scarpe. Nella collezione di Pollini dell’autunno-inverno 2010 ci sono le decolletes in suede con piccolo platform. Una linea molto elegante e sobria che viene arricchita proprio da questo colore cosi forte. Islo di Isabella Lo Russo, invece, propone una decolletes un pò più scura ma sempre molto importante in fatto di impatto cromatico. Ha il tacco largo, un platform deciso e il fiocco sul davanti. La maison lo abbina a un bracciale in tinta. Ottimi accessori per riempire il total black.

    E’ un pò più tendente verso la carta da zucchero la zeppa in suede ecologico di Hot Sand ma si presta comunque ad essere un accessorio must have. Molto raffinata, è invece la decolletes in petrolio di Stuart Weitzmann: è realizzata in pitone. Di gran classe, con il suo tacco sottile.

    foto : elle.it – style.it