Versace, collezione primavera estate 2009

da , il

    Non sfuggirà certo alle più attente uno dei dettagli che maggiormente ha calamitato gli sguardi durante le sfilate per la primavera estate 2009.

    Il particolare infatti che ha più colpito durante la sfilata della collezione disegnata da Donatella Versace per la prossima stagione è stata certamente la suola giallo fluo utilizzata per marcare inconfondibilmente i sandali e le scarpe presentate.

    Ma alle più attente non sfuggirà neanche il fatto che, in realtà, il primo a lanciare il trend della suola colorata è stato Louboutin qualche tempo addietro. Vista la collezione comunque poco importa perché la designer è riuscita ad impressionare molto favorevolmente il pubblico presente.

    Non male il motivo ricorrente della sfilata: le zip vengono applicate e inserite direttamente negli abiti ma anche nei sandali per creare dei giochi e degli intrecci molto piacevoli da osservare.

    Ci sono poi i sandali impreziositi da pietre trasparenti, molto belli quelli con le applicazioni sul tacco (attenzione a dove camminate, non sarebbe carino perdere per strada questi bei cristalli).

    Nota negativa a mio avviso le zeppe metallizzate con il simbolo della medusa tipico della maison Versace, un po’ troppo appariscenti e poco chic…de gustibus