Via Spiga, classe e stile inconfondibili

da , il

    Trovo questo stivale di Via Spiga splendido. Semplice, elegante, versatile e molto chic. lo trovo una commistione di linee anni settanta e di design classico che non mi fa smettere di rimirarlo.

    Il tacco è comodo, elegante, ma adatto ad una giornata fitta di impegni, mi ricorda i tacchi che portava mia mamma, rassicuranti, solidi, ma con una bella linea slanciata, leggera.

    Per garantire che a fine giornata non avremo bisogno di una seduta in SPA per riprenderci dalla stanchezza e dal mal di piedi, c’è un comodissimo platform che coccolerà e preserverà la nostra pianta per tutto il giorno.

    La tomaia è fatta di onde di morbida pelle che si sormontano, cucite le une alle altre, fino ad abbracciare la gamba, fin sotto al ginocchio.

    La punta è molto femminile, non eccessivamente acuta, ma nemmeno troppo stondata. La chiusura è posteriore e a cerniera.

    Cos’altro dire di questa creazione, a parer mio, semplicemente perfetta? Nulla, se non che racchiude tutta la cura e lo stile dell’autentico “Made in Italy” .

    I miei migliori complimenti a Gianfranco Massetti, dal 2006 Direttore Creativo della maison Via Spiga, che dalle strade di Milano propone calzature adatte a calcare i selciati di tutto il mondo.

    Il brand prende infatti il nome da una notissima via dello shopping chic della capitale italiana della moda. Le più che non sono della zona, conosceranno la mitica Montenapoleone, be’ Via Spiga è proprio accanto, ma altrettanto ricca di magnifici negozi e splendide proposte dell’alta moda internazionale.

    Se passate di qua, vale la pensa farci un salto….munitevi di tacco da vertigine, occhialoni da sole sempre inforcati e magari l’immancabile bottiglietta di acqua da sorseggiare distrattamente, handbag al braccio e sembrerete una delle decine di modelle che bazzicano questo quartiere di alta moda!