Weitzman solo per le più belle!

da , il

    Spesso, guardando i numerosi film americani che la nostra televisione ci propone, ho notato dei classicissimi décolletés color carne, indossati dalle più belle e più note gambe hollywoodiane e questo è sempre stato per me il marchio delle stile “made in USA”.

    Onestamente è parecchio difficile che in Italia si veda una top manager o una signora con un abito da giorno o da sera scuro, abbinato ad una calzatura di quel colore.

    Mi viene in mente ad esempio un film che hanno trasmesso di recente, “What women want”, dove anche Helen Hunt indossa la suddetta scarpina e per di più durante un’importantissima presentazione di una campagna ad un noto cliente di abbigliamento sportivo.

    Vi risparmio la descrizione l’abitino glicine totalmente impersonale, senza forma e i commenti su questo abbinamento, ma mi ricordo che anche in quell’occasione ho pensato “…sono proprio americani…”

    Poi invece mi sono imbattuta in una Stuart Weitzman, sportivamente indossata dalla bellissima e fortunatissima Angelina Jolie e devo essere sincera, rimango sempre della mia idea, che nessuna star italiana si presenterebbe mai in abito nero e scarpa color carne, ma sul suo piede ossuto e sottile stanno proprio bene!

    La creazione è appunto a firma di Stuart Weitzman che ha fondato la sua maison più di vent’anni fa con il suo nome e che oggi vende ogni anno due milioni di paia di scarpe. Le sue scarpe sono indossate dalle star della musica e del cinema internazionale, come appunto Angelina, che nella foto indossa la décolletés SASHAY.

    Io piuttosto le indosserei con un jeans e un pullover nocciola e voi?

    Sono aperta ad ogni suggerimento, fatemi sapere….!