Yves Saint Laurent primavera estate 2009

da , il

    Ultimamente vi avevo parlato della collezione esotica di Dior che avevo definito “arte”. Ma decisamente la collezione primavera estate di Yves Saint Laurent non ha nulla da invidiare alle creazioni di Galliano.

    Un design fantastico e particolare ma contemporaneamente pratico e comodo. In una stagione in la maggior parte dei brand ha presentato scarpe altissime con tacchi a stiletto, è decisamente rassicurante vedere che qualcuno ha anche pensato al confort, coniugando eleganza e comodità. La larghezza del tacco potrebbe sembrare molto ingombrante , ma il metallo lavorato a reticolo di contribuisce a compensare lo spessore del tacco e a garantire il massimo dell’equilibrio a queste calzature.

    Sono anche un fan della gabbia reticolata sulla rimonta e intorno alla caviglia. Le dita potrebbero essere catturate dalla rete mentre le state indossando, ma basterà una po’ di attenzione e sarete pronti a fare chilometri. Yves Saint Laurent è stato uno dei pochi brand a distinguersi.